“Case dell’Acqua”, avviso manifestazione d’interesse per la realizzazione/fornitura di 2 distributori automatici

Il Comune di Monteprandone intende procedere all'appalto, mediante procedura negoziata per la realizzazione/fornitura di n. 2 distributori automatici di acqua alla spina le cosiddette "Case dell'acqua" e per la concessione del servizio di distribuzione e vendita dell'acqua alla spina dell'importo a base di gara di € 12.860.

I due distributori saranno posizionati uno a Monteprandone in via Leopardi, l'altro a Centobuchi in via Benedetto Croce.

La concessione per la durata di 6 anni, eventualmente rinnovabile, degli impianti realizzati/forniti, con tutte le spese (utenze, realizzazione basamenti, manutenzione ordinaria e straordinaria per tutto il periodo di concessione, ecc) deve essere a totale carico della ditta aggiudicataria

I soggetti che intendono essere invitati alla procedura negoziata dovranno manifestare il proprio interesse inviando la domanda di partecipazione, sottoscritta dal titolare/legale
rappresentante/procuratore del concorrente e redatta utilizzando l'apposito schema Allegato "A".

Allegato A - Domanda manifestazione d'interesse "Case dell'Acqua".

Le domande di partecipazione alla selezione, a pena di esclusione , devono essere firmate
digitalmente e pervenire solo ed esclusivamente mediante posta elettronica certificata (P.E.C.) inviata all'indirizzo comune.monteprandone@emarche.it, esclusivamente da un indirizzo P.E.C. del concorrente, entro il termine perentorio delle ore 14 del 06.09.2019.

Leggi l'avviso completo per la manifestazione d'interesse "Case dell'Acqua".

 

 

Condividi!