Al via il “Natale al Centopercento”

E' stato presentato questa mattina, mercoledì 15 novembre, in conferenza stampa presso il Centro GiovArti, il progetto "Natale al Centopercento" che prevede un fitto programma di iniziative, dal 18 novembre 2017 al 6 gennaio 2018, che animeranno il periodo natalizio a Centobuchi di Monteprandone.

Tutti gli eventi organizzati da “Centopercento”, associazione nata nel 2011 e composta ad oggi da 87 attività di 29 categorie commerciali ed artigiane, hanno una valenza capace di generare un circuito etico-virtuoso che produce reddito e benefici all’intera comunità.

Le iniziative godono del Patrocinio e del sostegno del Comune di Monteprandone, della Provincia di Ascoli Piceno e della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, della collaborazione dell’Istituto comprensivo di Monteprandone e di aziende più grandi che hanno condiviso e scelto di essere partner di progetto.

Si partirà sabato 18 novembre, alle 16, in piazza dell’Unità con l’inaugurazione del mercatino di Natale delle botteghe del paese e della pista di pattinaggio sul ghiaccio. Divertimento, momenti ludici, ma anche la forza di 22 attività del paese capaci di “scendere in piazza“, rappresentando ognuna la propria categoria commerciale e proponendo insieme centinaia di idee regalo, prodotti tipici, servizi, tutti “fatti in casa”, tutti a km 0.

Una grande scommessa per dar vita ad un “evento strategico” per il rilancio economico del commercio e artigianato locale, capace di coniugare il divertimento per i più piccoli, l’aggregazione, la solidarietà, la beneficenza e la promozione delle attività locali e dei prodotti tipici.

Altro appuntamento da non perdere rivolto ai più piccoli è l’inaugurazione del Rifugio di Babbo Natale, in programma domenica 3 dicembre, alle ore 15, al centro GiovArti.

Ancor di più quest’anno, con la crescita del progetto, si è strutturata la rete di collaborazione e cooperazione cercata da "Centopercento" che mette in relazione tutte le maggiori componenti vitali del nostro territorio.

Le prime due edizioni del “Natale al Centopercento” hanno permesso di donare alle scuole del territorio attrezzatura digitale e sussidi per un valore di 5000 €. Un risultato di cui l’ associazione "Centopercento" è fiera e da cui trova stimoli ulteriori per perseguire i suoi obiettivi di valorizzazione e rilancio del commercio di bottega.

Alla conferenza erano presenti (nella foto da sinistra) Andrea Fioretti dell'azienda IdeaPallet-La.Pla.Fer.Cart.srl che sostiene le iniziative, il sindaco di Monteprandone Stefano Stracci, il consigliere provinciale di Ascoli Piceno e comunale di Monteprandone Pacifico Malavolta, il presidente dell'associazione "Centopercento" Domenico Grelli, l'assessore alle attività produttive e bilancio Emerenziana Cappella e Luigino Capriotti sempre dell'associazione "Centopercento".

 

Condividi!