Si celebra il 4 novembre

In occasione del 4 novembre, giorno dell'Unità nazionale, Festa delle Forze Armate e Anniversario della fine della Grande Guerra, il Comune di Monteprandone, in collaborazione con l'AMAT- Associazione Marchigiana Attività Teatrali, organizza una serie di eventi.

Il programma dal titolo "4 Novembre. Festa delle Forze Armate. Centenario della Vittoria 1918/2018" si sviluppa in due momenti.

Sabato 3 novembre, alle ore 21:15, presso l'Auditorium Centro Pacetti di Centobuchi (via San Giacomo n. 107), andrà in scena lo spettacolo “1915/1918. 1261 giorni di guerra” interpretato da Luca Violini con la partecipazione di Stefano Pozzovivo e Jessica Tonelli della produzioni "Quelli con la voce produzioni" e l’organizzazione della Class Management.

Dalle testimonianze epistolari di chi ha vissuto la trincea e l’esperienza delle Grande Guerra, Luca Violini interpreterà una selezione di lettere dei soldati italiani al fronte con la consulenza storico letteraria di Paolo Logli e quella video a cura di Luca De Minicis. Si rivivranno i momenti drammatici che hanno segnato la storia d’Italia e del mondo intero. L'ingresso è gratuito.

Nella giornata di domenica 4 novembre, invece, è prevista la cerimonia istituzionale. Alle ore 11:30 in piazza dell'Aquila, nel Centro Storico di Monteprandone, si terrà il concerto del Corpo Bandistico “Città di Filottrano”, diretto dal M° Gianluca Sartori. A seguire l'Amministrazione Comunale deporrà una corona sul Monumento ai Caduti.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

 

 

 

Condividi!