Servizio Civile Anziani, il bando scade il 15 marzo

“Anche il Comune di Monteprandone, tramite l’Ambito territoriale n. 21, aderisce al bando del Servizio Civile Anziani che permette l’iscrizione ad un elenco di persone disponibili a partecipare alle attività di volontariato sul territorio – spiega l’assessore all’integrazione sociale Stefania Grelli – un’opportunità in più offerta ai nostri concittadini oltre ai servizi già attivi da anni, penso ad esempio al servizio di Nonno Civico, che valorizza la persona over 60 come risorsa e al tempo stesso ne favorisce l’impiego in attività a beneficio di tutta la comunità”.

I compiti che verranno richiesti ai volontari saranno: accompagnamento nell'ambito di servizi di trasporto per l'accesso a prestazioni sociali e socio-sanitarie, assistenza agli studenti nelle mense, biblioteche scolastiche, scuolabus e edifici scolastici, animazione, gestione e supporto alle attività che si svolgono durante mostre e manifestazioni, iniziative per far conoscere le tradizioni locali, assistenza nelle strutture sanitarie, socio-sanitarie, sociali, educative e nelle carceri, interventi di carattere ecologico.

Possono fare domanda di iscrizione all’elenco persone che hanno compiuto 60 anni, titolari di pensione, ovvero non sono lavoratori, subordinati e autonomi o equiparati, che non abbiano subito condanne penali per reati contro la persona, che abbiano l’idoneità psicofisica certificata dalla struttura sanitaria pubblica (se tale requisito è previsto per il progetto da attuare).

L’Ambito Territoriale Sociale 21 predisporrà l’elenco sulla base delle richieste di iscrizione pervenute, selezionerà i progetti e gli anziani iscritti all’elenco sulla base delle competenze e disponibilità dichiarate.

Le domande vanno presentate all'Ufficio Protocollo del Comune di Monteprandone (via delle Magnolie n. 1, Centobuchi) entro il 15 marzo 2019. 

Scarica:

Modello domanda Servizio Civile Anziani

Avviso pubblico Servizio Civile Anziani

Informativa privacy

 

 

Condividi!