Commercio, agevolazioni per chi amplia o riapre l’attività

L’Amministrazione comunale, in attuazione delle disposizioni del Decreto Crescita (Legge n. 58/2019) ha previsto l'erogazione di contributi per stimolare l'ampliamento di esercizi commerciali esistenti e/o la riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi, nell’intero territorio comunale.

Le agevolazioni sono destinate ai soggetti che esercitano attività nei settori artigianato, turismo, fornitura di servizi destinati alla tutela ambientale, alla fruizione di beni culturali e ricreativi, nel commercio al dettaglio, compresa la somministrazione di alimenti e di bevande al pubblico.

I soggetti destinatari sono imprese sia individuali che societarie, anche in forma di associazioni e/o consorzi/cooperative che intendono ampliare il proprio esercizio commerciale; imprese sia individuali che societarie, anche in forma di associazioni e/o consorzi/cooperative, che hanno avviato nuove attività commerciali in esercizi chiusi da almeno sei mesi. Le imprese richiedenti i contributi devono essere regolarmente iscritte alla CC.I.AA.

Dalle agevolazioni sono escluse sia l’attività di compro oro che le sale per scommesse o che detengono al loro interno apparecchi da intrattenimento. Escluse dagli aiuti anche le aperture di nuove attività e le riaperture conseguenti alla cessione di un’attività preesistente da parte del medesimo soggetto che la esercitava in precedenza o, comunque, di un soggetto, anche costituito in forma societaria, che sia ad esso direttamente o indirettamente riconducibile.

Il fondo comunale è pari a 15.000 euro ed è finanziato mediante accesso al fondo statale costituito presso il Ministero dell’Interno.

Le domande, redatte sull’apposito modello scaricabile di seguito dovranno pervenire, entro e non oltre il giorno 28  febbraio 2020, in modalità telematica al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)  sportellounico.comune.monteprandone@emarche.it

L'art. 1, comma 10 sexies, del d.l. 162/2019, introdotto dalla legge di conversione 28 febbraio 2020, n. 8, ha prorogato, per l’anno 2020, dal 28 febbraio al 30 settembre il termine massimo per la presentazione della domanda

Scarica il modello di domanda al bando di concorso per l’erogazione di contributi finalizzati all’ampliamento di esercizi commerciali esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi.

Per maggiori informazioni si può scaricare il bando sull'avviso pubblico per l’erogazione di contributi finalizzati all’ampliamento di esercizi commerciali esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi

 

 

Condividi!