Privacy

Privacy Policy     Cookie Policy    Note Legali

..........******..........

Informativa generale

Le richieste di esercizio dei diritti in materia di protezione dei dati personali potranno essere inviate al Comune di Monteprandone compilando l'apposito modulo:
Modulo "Esercizio di diritti in materia di protezione dei dati personali"

Le richieste verranno assegnate all'ufficio o agli uffici responsabili del trattamento dei dati oggetto della richiesta stessa.

DOCUMENTAZIONE

Regolamento comunale per l'attuazione del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali

INCARICHI
Titolare del trattamento dei dati personali
Comune di Monteprandone (AP), con sede in Monteprandone, Piazza dell’Aquila n. 1 (tel. 0735.71091/0735.71081; fax: 0735. 62541; e-mail: protocollo@comune.monteprandone.ap.it; PEC: comune.monteprandone@emarche.it.
Legale rappresentante è il Sindaco.
Sotto l'autorità del titolare del trattamento, sono i Referenti (Responsabili del Trattamento Interni), individuati nel Responsabili dei Settori, ciascuno per l’Area di competenza:

  • Settore 1^ Amministrativo - Affari Generali- Politiche Sociali: dott.ssa Casulli Maria Immacolata;
  • Settore 2^ Lavori Pubblici – Tecnico-Manutentivo: geom. Pino Cori;
  • Settore 3^ Economico-Finanziario-Tributi: dott. Gianni Irelli;
  • Settore 4^ Assetto del Territorio-Tutela Ambientale-Attività Produttive: Giuseppe Morelli;
  • Settore 5^ Polizia Municipale: dott. Eugenio Vendrame

che hanno designato a loro volta gli:

  • Incaricati nei dipendenti di ciascun settore autorizzati al trattamento dei dati;
  • Responsabili del Trattamento Esterni nelle ditte che in virtù di un contratto d’appalto/concessione trattano dati personali per conto del Comune.

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (art. 37-39 Reg. UE n. 2016/679)
Dott.ssa Gloria Maria Paci, contattabile al seguente recapito: telefono: 05411795431 /3475244264 E-mail: info@consulenzapaci.it PEC: gloriamariapaci@pec.consulenzepaci.it

VEDI ORGANIGRAMMA

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AGLI UTENTI DEL COMUNE DI MONTEPRANDONE

Gentile Utente, ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (di seguito Regolamento), nonché dell'art.13 d.lgs. n. 196/2003 (di seguito T.U.) ed in relazione ai dati personali di cui il Comune di Monteprandone entrerà in possesso, si informa di quanto segue.

1. Responsabile della Protezione dei Dati (artt. 37-39 Reg. UE n. 2016/679) è: dott.ssa Gloria Maria Paci, contattabile al seguente recapito: telefono: 05411795431 /3475244264 E-mail: info@consulenzapaci.it PEC: gloriamariapaci@pec.consulenzepaci.it designato con decreto sindacale n. 5 del 24/05/2018, designazione comunicata con esito positivo al Garante per la Protezione dei Dati Personali in data 24/05/2018

2. Finalità del trattamento dei dati
Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dei procedimenti e dei processi gestiti dal Comune di Monteprandone in forza di norma di legge o di regolamento. In particolare si richiama il regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari approvato dal Comune di Monteprandone con DCC n. 61 del 27.12.2018.

3. Comunicazione dei dati
La comunicazione dei dati personali comuni, sensibili e giudiziari è strettamente necessaria ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto 2.

4. Modalità del trattamento dei dati
II trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all'art. 4, n. 2 Regolamento e all'art.4 comma 1 lett. a) T.U.: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, adattamento o modifica, estrazione, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, raffronto e interconnessione, limitazione, cancellazione e distruzione dei dati, elaborazione, selezione, blocco. Le operazioni possono essere svolte con o senza l'ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati.
Il trattamento è svolto dal titolare, dai responsabili e/o dagli incaricati del trattamento. Per l'utilizzo dei cookies si rinvia all'apposita informativa.

5. Eventuali destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali
I dati personali possono venire a conoscenza dei soggetti autorizzati al trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 2 a collaboratori esterni, soggetti pubblici e privati operanti nei diversi settori con cui il Comune si viene a relazionare, e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 2.

6. Trasferimento dei dati all'estero
I dati personali possono essere trasferiti verso Paesi dell'Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all'Unione Europea nell'ambito delle finalità di cui al punto 2.

7. Periodo di conservazione dei dati
I dati raccolti verranno conservati per tutto il periodo necessario all'espletamento dei procedimenti e processi di cui al punto 2 e, una volta terminati i procedimenti e i processi, saranno conservati per i periodi previsti dalla normativa in materia di conservazione di documentazione da parte delle Pubbliche Amministrazioni.

8. Dirittidell'interessato
Ai sensi degli artt. 15-21 del Regolamento e dell'art. 7 T.U. l'interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento:
• la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali;
• l’accesso ai dati personali;
• la rettifica o la cancellazione degli stessi;
• la limitazione del trattamento che lo riguarda;
• la portabilità dei dati;
l'interessato ha altresì dritto di avere conoscenza:
- dell'originale dei dati;
- delle finalità e delle modalità del trattamento;
- della logica applicata al trattamento;
- degli estremi identificativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati.
L'interessato ha infine diritto di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati, nonché il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento e di proporre reclamo ad un'autorità di controllo.

9. Rifiuto di comunicazione dei dati, opposizione al trattamento, revoca del consenso L'eventuale rifiuto da parte dell'interessato di comunicare dati personali, l'opposizione al
loro trattamento o la revoca del consenso al trattamento comporta l'impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 2.